Aruba

Service Manager Enterprise Junior

Compiti e responsabilità:

La risorsa sarà inserita all’interno del team dei Service Manager e sarà il Single Point of Contact per un pool di clienti e la contestuale erogazione dei servizi proposti da Aruba (es. Iaas, Colocation, Trust services).

La figura ricercata avrà il compito di monitorare costantemente l’andamento dei KPI (Key Performance Indicator) per il proprio portfolio di clienti, confrontandoli con quanto contrattualizzato, gestire i processi di capacity planning e svolgere analisi sui servizi erogati finalizzata a stimare con anticipo gli andamenti di utilizzo e prevenire potenziali criticità.

Tra i task quotidiani vi sono la verifica ed il caricamento degli asset nel perimetro del cliente all’interno del CMDB aziendale, la creazione della reportistica necessaria ed i rinnovi verso i fornitori degli apparati in manutenzione. Importanti sono la cura e la misurazione delle variabili che compongono la fatturazione.

La risorsa, all’interno di un team eterogeneo di Service Manager, si occuperà in particolare di:

  • Monitorare le performance del servizio di assistenza (es. tempi di presa in carico e risoluzione).
  • Monitorare e garantire il rispetto dei Service Level Agreement previsti dai contratti.
  • Stimare le possibili richieste future del cliente attraverso analisi di capacità.
  • Redigere la reportistica periodica necessaria a evidenziare l’andamento del servizio
  • Prendere in carico le richieste del cliente e coordinare le attività propedeutiche all’esecuzione delle stesse.
  • Verificare la correttezza e completezza della documentazione rilasciata nella fase di hand-over, sia come deliverable di collaudo, sia come contratti vs terze parti, sia come documentazione operativa necessaria all’efficace erogazione dei servizi;
  • Monitorare l’aderenza delle performance di erogazione del servizio ai KPI definiti contrattualmente;
  • Verificare la correttezza del ciclo di fatturazione e dello stato dei pagamenti, anche nel caso di elementi variabili definiti nel contratto.
  • Verificare che le richieste del cliente rientrino nel perimetro contrattuale, gestendole od indirizzandole verso gli stakeholder corretti.
  • Facilitare, nel caso di situazioni critiche, l’operato della struttura.
  • Rivedere, in ottica ITIL, i flussi operativi di assistenza al fine di migliorarne l’efficacia sulle specificità del cliente.
  • Gestire, ove necessario, escalation in caso di situazioni critiche.
  • Supporto al Phasing Out di servizi (dismissione servizi) in coordinamento con Order Management, PMO/PM

 

Capacità essenziali richieste dal ruolo:

Il ruolo prevede competenze tecniche in ambito Colocation, servizi datacenter e servizi trust, ma sono altresì richiesti i soft skills necessari ad una corretta interazione tra cliente e fornitore.

È richiesta conoscenza delle metodologie ITIL e la sua applicazione in ambienti enterprise.

Completano il profilo capacità di comunicazione e di relazione a diversi livelli, ottime capacità analitiche e di problem solving, proattività e flessibilità. È inoltre richiesta un'esperienza pregressa e consolidata di stesura documentale e un’ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.

Requisiti Preferenziali:

  • diploma di Laurea in Ingegneria o altra facoltà tecnica, o esperienza analoga.
  • conoscenza delle metodologie di Project Management, quali PMP e/o PRINCE 2.
  • Orientamento e predisposizione alla soddisfazione del cliente.

Sede di lavoro: Ponte San Pietro (BG)

Caricamento...

Inoltra ora la candidatura

Compilare il form sottostante e inviare la candidatura.
Privacy Policy
Termini e Condizioni